RAGGI VIVAI
Via Cerchia di S. Egidio, 3000
47521 Cesena (FC)
Tel. +39 0547 382171
Fax +39 0547 631874
e-mail: info@raggivivai.it

L'asparago: notizie botaniche

(Asparagus officinalis L.)

L'asparago appartiene alla famiglia delle Liliacee; è coltivato per raccoglierne i giovani germogli commestibili, definiti tecnicamente "turioni". Le varietà standard sono dioiche, mentre i moderni ibridi (molto più produttivi) sono generalmente solo maschili.

La pianta dell'asparago è formata da una zampa sotterranea e da una vegetazione aerea. La zampa è composta dalle radici e da un fusto sotterraneo, detto rizoma o colletto, al centro del quale crescono le gemme.
Le radici si dividono in due gruppi: radici principali e radichette. Le radici vivono più anni, crescendo e rinnovandosi ogni stagione. Esse partono dal rizoma e si sviluppano sopra le radici morte, cosicché l'asparagiaia ha la tendenza a salire verso la superficie con il passare del tempo, quindi in inverno è necessario rincalzare accuratamente con del terreno il cordone produttivo.
Il rizoma, dalla cui base si diramano le radici, e le radici stesse fungono da serbatoio delle sostanze nutritive. In alto, in posizione centrale, si trovano le gemme, ben evidenti al centro del rizoma. Si formano nell'anno precedente alla raccolta.



Raggi Vivai - Certifica Raggi Vivai - Lab Raggi Vivai - New Fruits Raggi Vivai - Mondo Tartufo Raggi Vivai - Frigo Cesena

Chiedi informazioni alla Raggi Vivai